Scoprire se una foto è falsa…

Scoprire se una foto è falsa
Una delle caratteristiche più incredibili di Internet riguarda la possibilità che si ha di poter salvare delle foto e spacciarsi per la persona in questione. Chi agisce nel predetto modo non si rende conto che sta commettendo un reato che nella fattispecie si chiama “Sostituzione di persona“. Quest’ultimo è punibile per legge nel senso che si va in galera, consiglio quindi a chiunque desideri spacciarsi per altre persone di NON farlo assolutamente in quanto si sta commettendo un reato. Siate voi stessi sempre! Sia con i vostri pregi che con i vostri difetti! Detto questo di cosa mi occuperò di parlare oggi? Vi spiegherò come riuscire a scoprire se una foto è falsa. Per “falsa” intendo un’immagine che non appartiene alla persona in questione ma è stata presa “in prestito” per così dire da persone che nulla hanno a che vedere con la persona ritratta nella immagine in questione. Oggi vi spiegherò come scoprire se una foto è falsa quindi presa dalla Rete ma usando un metodo totalmente in italiano infatti userete il famosissimo motore di ricerca denominato “Google“! Avete letto bene! Vi starete chiedendo: “Ma cosa centra Google che è un motore di ricerca preposto solo a ricercare pagine HTML e immagini?” Credetemi che esiste una funziona avanzata in grado di rivelarvi in pochissimo tempo (a seconda della velocità che possedete) se una foto è falsa, in tal caso ve la visualizza e vi scopre anche quelle simili ad essa. Veniamo ora al dunque, come scoprire se una o più foto sono prese da Internet? Il primo passo che dovrete compiere sarà di recarvi in “Google Immagini” per farlo cliccate sul seguente link http://www.google.it/imghp?hl=it&tab=wi, adesso troverete davanti a voi la classica finestra di Google con in basso il famosissimo rettangolo vuoto per effettuare le ricerche, individuato? Bene! All’interno di quel riquadro nell’estrema destra troverete l’icona di una piccola macchina fotografica di colore blu, cliccateci sopra con il mouse, adesso vi apparirà immediatamente un riquadro di tipo rettangolare al cui interno è scritto quanto segue: “Ricerca tramite immagine Cerca su Google con un’immagine anziché con testo.” successivamente troverai due diciture una a sinistra in grassetto titolata “Incolla URL immagine” e l’altra a destra titolata “Carica un’immagine” cliccate sopra quest’ultima dicitura, adesso cliccate sul rettangolo “Sfoglia…” vi si aprirà immediatamente una finestra per ricercare all’interno del pc la foto da controllare per verificare che non appartenga a nessuno, dopo averla individuata fateci un doppio click sopra, adesso attendete il caricamento e in pochi istanti (a seconda della velocità della vostra connessione) vi verranno elencati i risultati. Nella parte iniziale sarà riportato il risultato ottenuto che corrisponde esattamente a quella foto da voi caricata, più in basso invece saranno elencate le cosiddette “Immagini visivamente simili” ossia quelle foto che dal punto di vista delle dimensioni e dei colori sono uguali!

Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Creare un’ E-Mail gratis grazie ad Outlook.com di Microsoft…

Creare un’ E-Mail gratis grazie ad Outlook.com di Microsoft
Un nuovo tipo di casella di posta elettronica è nata nell’agosto 2012 sto parlando di Outlook.com. Ebbene sì, fino ad oggi si è utilizzato il servizio Hotmail il quale è sempre stato uno dei cavalli di battaglia di Microsoft. Tuttavia per una questione di servizio migliore è stata introdotta una nuova piattaforma E-Mail che rappresenta una novità assoluta. Avere un’E-Mail è fondamentale specie per chi è un impiegato infatti per mandare dei documenti si preferisce farlo grazie all’E-Mail. Tuttavia, per crearla grazie a Outlook.com non bisogna far altro che recarsi al seguente indirizzo https://signup.live.com/signup.aspx?cbcxt=mail&wreply=https%3A%2F%2Fmail.live.com%2F%3Fmoptin%3Dtrue&id=64855&lic=1 e riempire tutti i campi fino a cliccare sul rettangolo grigio scuro titolato “Accetto“. Ricordatevi che prima della dicitura “@outlook.com” sarà riportato il nome da voi scelto in precedenza. Tuttavia per accedere quindi per entrare alla nuova E-Mail vi basterà cliccare sul seguente link https://login.live.com/login.srf?wa=wsignin1.0&ct=1343838731&rver=6.1.6206.0&sa=1&ntprob=-1&wp=MBI_SSL_SHARED&wreply=https:%2F%2Fmail.live.com%2F%3Fowa%3D1%26owasuffix%3Dowa%252f&id=64855&snsc=1&cbcxt=mail ed inserire nel lato alla tua destra la nuova E-Mail seguita dalla password dopodichè un click su “Accedi“.  La nuova E-Mail si presenta molto bene infatti la grafica riprende totalmente lo stile grafico di Windows 8 e si adatta totalmente ad esso. Per mandare una Mail vi basterà pigiare in alto a sinistra su “Nuovo“, dopodichè inserire la casella di posta di un utente e a destra il messaggio successivamente per inviarlo un click in alto a sinistra su “Invia“. Per impostare il colore alla vostra nuova E-Mail basterà fare click sulla rotella in alto a destra, infine per riempire il profilo vi basterà pigiare il vostro nominativo in alto all’estrema destra e pigiare su “Modifica profilo“. Le opzioni relative al ricevimento di un messaggio si trovano sempre sulla colonna sinistra, stessa cosa per quelle relative ai messaggi inviati e per quelli indesiderati (Spam).

Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Rubare le password WiFi…

Rubare le password WiFi
Ti sei mai posto la domanda se esista oppure no un metodo perfettamente funzionante, pratico e facile da utilizzare per riuscire a trovare le Password del WiFi? Penso che a un quesito come tale risponderai con un secco e deciso ““, sappi che non sei l’unico in quanto esiste una gran quantità di persone che desidererebbe fare tutto questo e anche altro solo che non essendo capace spesso si rivolge a persone poco raccomandabili e/o poco competenti. Tuttavia oggi ti spiegherò come trovare le password del WiFi, non dovrai assolutamente chiamare un Hacker e/o un Lamer ma semplicemente affidarti alle mie facilissime spiegazioni. Prima di arrivare al dunque che cos’è il WiFi? Non è altro che un particolare tipo di connessione che avviene senza fili infatti i pc che possiedono tale tecnologia riescono a navigare su Internet proprio grazie al Router, quest’ultimo è un apparato informatico il quale riesce a distribuire in misura uguale i pacchetti Internet verso quei pc che possiedono il Wireless di conseguenza essi riescono tranquillamente ad accedere al Web. Detto questo una persona potrebbe chiedermi “Leandro, ma come fa un Router usando una sola connessione a dislocarsi nei confronti di più pc?” Semplicemente perchè quest’ultimo è un apparecchio studiato proprio per questo compito nel senso che riesce a gestire e alimentare più computer sfruttando una sola connessione Internet. Ma come si fa concretamente a trovare le password WiFi? Basta scaricare un piccolissimo programma che non ha bisogno di alcuna installazione il cui nome è “Wireless Key View” scaricabile al seguente indirizzo http://www.nirsoft.net/utils/wirelesskeyview.zip. Dopo aver cliccato il link ti basterà cliccare su “Salve file” e lo salvi dove vuoi tu, io ti consiglio nel “Desktop“. Adesso apri il file titolato “wirelesskeyview.zip” con “WinZip” o anche con il programma installato di default nel tuo Windows ed estrai i tre file contenuti al suo interno.  Ora non dovrai far altro che aprire il file in formato .EXE titolato “WirelessKeyView.exe” e come per magia ti verrà elencata qual’è la tua Password con annesse tutte le informazioni aggiuntive che hai sempre cercato e non sei mai riuscito a trovare.
Nota Bene (N.B.):
Il programma in questione funziona solo con Windows XP e Windows Vista.

Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Trovare le password WiFi…

Trovare le password WiFi
Ti sei mai chiesto se esista un modo funzionante, pratico e facile da usare per riuscire a trovare le famose Password del WiFi? Penso che a questa domanda risponderai con un secco e deciso ““, sappi che non sei l’unico in quanto esiste una gran quantità di persone che desidererebbe fare tutto questo e anche altro solo che non essendo capace spesso si rivolge a persone poco raccomandabili. Oggi ti spiegherò proprio come trovare le password del WiFi, non dovrai assolutamente chiamare un Hacker e/o un Lamer ma semplicemente affidarti alle mie facilissime indicazioni. Prima di tutto che cos’è il WiFi? Non è altro che un particolare tipo di connessione che avviene senza fili infatti i pc che possiedono tale tecnologia riescono a navigare su Internet proprio grazie al Router, quest’ultimo è un apparato informatico il quale riesce a smistare in egual misura i pacchetti Internet a quei pc che possiedono il Wireless di conseguenza essi riescono tranquillamente ad accedere al Web. Detto questo una persona potrebbe chiedermi “Leandro, ma come fa un Router usando una sola connessione a smistare Internet a più pc?” Semplicemente perchè quest’ultimo è un apparecchio studiato proprio per questo compito nel senso che riesce a gestire e alimentare più pc sfruttando una sola connessione Internet. Ma come si fa concretamente a trovare le password WiFi? Basta scaricare un piccolissimo programma che non ha bisogno di installazione il cui nome è “Wireless Key View” scaricabile al seguente indirizzo http://www.nirsoft.net/utils/wirelesskeyview.zip. Dopo aver cliccato il link ti basterà cliccare su “Salve file” e lo salvi dove vuoi tu. Adesso apri il file titolato “wirelesskeyview.zip” con “WinZip” o anche con il programma installato di default nel tuo Windows ed estrai i tre file contenuti al suo interno.  Ora non dovrai far altro che aprire il file titolato “WirelessKeyView.exe” e come per magia ti verrà elencata qual’è la tua Password con annesse tutte le informazioni aggiuntive che hai sempre cercato.
Nota Bene (N.B.):
Il programmino funziona solo con Windows XP e Windows Vista.

Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Leggere i messaggi nascosti su Facebook…

Leggere i messaggi nascosti su Facebook
Moltissimi sono gli utenti che lamentano il fatto di non ricevere i messaggi che altri  mandano su Facebook, questo è del tutto normale infatti da ormai un po’ di tempo all’interno di questo Social Network è stata introdotta questa “strana” novità che rischia di non far accorgere i propri iscritti dei messaggi ricevuti! Purtroppo la considero una opzione negativa in quanto in tal modo riuscire a leggere ciò che una persona ti scrive risulta un’azione non immediata.  Oggi però ti spiegerò proprio come riuscire a visualizzare quei messaggi nascosti. Ti dico fin d’ora che questo accade quando un utente che non fa parte dei tuoi amici ti manda un messaggio, ciò vuol dire che se per esempio la persona chiamata “Tizio Tizio” non facesse parte dei miei amici e mi dovesse scrivere un messaggio privato io non essendo suo amico non lo potrei leggere, in altri termini significa che quel messaggio mi arriverebbe ma andrebbe a finire direttamente all’interno della cartella di Facebook titolata “Altri messaggi“. Come fare quindi dal punto di vista pratico a leggere i messaggi nascosti che non riesci a vedere? La risposta è molto semplice infatti dopo aver effettuato l’accesso a Fb clicca sui messaggi in alto, è una piccolissima iconcina centrale di colore blu scuro fai click su “Mostra tutti“, adesso recati alla tua sinistra con lo sguardo e clicca su “Altri“, all’interno di questa cartella troverai eventualmente tutti i messaggi che fino ad oggi NON hai mai letto e che alcuni utenti ti hanno scritto!
Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Come scaricare film gratis da Internet…

Come scaricare film gratis da Internet
Come scritto molteplici volte scaricare uno o più film da Internet rappresenta un reato solo se da quel materiale si ottengon dei soldi, se invece non c’è un fine di lucro ossia vi è solo un interesse quindi un uso di tipo personale allora NON c’è reato. Per farvelo capire meglio porrò il seguente esempio pratico: se decidessi di scaricare un programma, lo masterizzassi in un DVD e lo vendessi a qualcuno accadrebbe che percepirei dei soldi, in questo caso c’è il reato. Se invece avessi lo stesso Software lo usassi in modo personale senza avere alcun introito di natura economica allora sarei nella legalità più assoluta.
Questa parentesi iniziale è stata obbligatoria per introdurre l’argomento di oggi che riguarda lo scaricamento di film per uso personale in modo gratuito e senza dover ricorrere ad eMule o ad uTorrent. Quest’ultimo è un eccellente programma “Peer-to-peer” solo che alla sua base possiede parecchi problemi come il fatto di “crashare” e a volte non riesce ad individuare i Server non consentendo all’utente di poter prelevare ciò di cui gli occorre.
Per ovviare a tutto ciò esistono dei siti ad Ok, totalmente gratis, semplicissimi da usare che consentono di scaricare uno o più prodotti cinematografici anche di recente uscita e di poterli vedere gratuitamente.
I siti migliori e più riforniti secondo il mio parere sono i seguenti:
1) http://universefilm.altervista.org/
2) http://robinfilm-new.blogspot.it/
3) http://www.internapoli-city.org/
Vi ho fornito solo i principali, ovviamente sul Web ce ne sono un’infinità! Comunque tutti e tre sono facilissimi da usare e non richiedono la conoscenza di particolari nozioni informatiche. Ho intenzione però di fornirvi una spiegazione basilare per ciascuno.
Il primo (http://universefilm.altervista.org) è di una fattura eccellente, una volta entrati vi ritroverete nella parte alta una striscia nera con delle scritte riportanti i generi di film quindi “Animazione“, “Azione“, ecc. ecc. se un utente ci clicca sopra avrà a disposizione le locandine dei film e vicino nella prima riga il link che riporta ad un sito secondario di scaricamento come Mediafire più avanti invece la trama, ognuno può scegliere tranquillamente quale film scegliere sulla base delle trame, una volta individuato un titolo da voler guardare vi basterà prima di tutto cliccare il link fornito ed aspettare 59 secondi circa per poi scaricarlo. I tempi saranno brevi o lunghi a seconda della linea che possedete, per chi ha un ADSL ci metterà una trentina/quarantina di minuti, al termine dello scaricamento potrete vedere al vostro pc il film per intero!
Il secondo sito che vi ho proposto (http://robinfilm-new.blogspot.it/)ha il pregio di consentirvi di vedere le locandine dei film in HomePage ma ha il difetto di non fornire le trame, quindi bisognerà che andrete su Google per cercare eventualmente il titolo da voler vedere. Una volta trovato un titolo interessante bisognerà semplicemente cliccare sulla locandina, dalla nuova finestra che si aprirà scorrere in basso e scegliere a seconda delle proprie esigenze da quale sito scaricare il film. Vi consiglio (per esperienza personale con altri file) sia Megaupload che FileSonic perchè entrambi possiedono una velocità elevata.
Infine il terzo ed ultimo sito (http://www.internapoli-city.org/) lo considero un po’ il più spartano rispetto ai primi due, come nel primo vi basterà leggere la trama del film poi cliccare sul link di scaricamento posizionato affianco ed attendere i secondi necessari.

Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Scoprire tutte le informazioni sui farmaci e sui medicinali…

Scoprire tutte le informazioni sui farmaci e sui medicinali
Quando un medico prescrive un determinato farmaco per il proprio paziente sceglie quello più opportuno e idoneo al fine di guarire il malato o comunque la persona con problemi. Tuttavia non ce ne rendiamo conto ma esistono alcuni medicinali che possono avere degli effetti indesiderati nei confronti del nostro organismo e questi vanno assolutamente conosciuti in quanto rischiano di provocare danni alla nostra salute. Non so se ci avete fatto caso ma la gran parte delle persone dopo aver comprato un medicinale o nel momento stesso in cui hanno letto la ricetta del proprio medico in cui è riportato il nome del farmaco da comperare la prima azione che fa è quella di recarsi su “Google” o in altri motori di ricerca scrivere il nome del farmaco e ricercare all’interno del Web quante più notizie possibili su di esso. Lasciatemi dire che agire in questo modo NON è assolutamente errato ma anzi fate benissimo perchè bisogna essere sempre al corrente di quello che si assume per bocca o per altra via, al tempo stesso provvedere in tal modo rappresenta una sicurezza personale a cui ognuno di noi deve porre la dovuta attenzione al fine di non incorrere in problematiche più o meno gravi per il proprio corpo. Sono certo che molti di voi lo sanno ma altri no infatti esiste un sito in grado di indicarci tutte le informazioni su qualsiasi farmaco, in che senso? Nel senso che ci offre la possibilità di scoprire cosa contiene un medicinale, qual’è il suo principio attivo, cosa è in grado di curare, le controindicazioni quali sono, ecc. ecc. Insomma è un’autentica enciclopedia dei farmaci! La considero di una completezza e di una consultazione incredibile e porgo in tale sede i miei complimenti a questo sito. Si chiama “TorrinoMedica“, è raggiungibile al seguente indirizzo http://www.torrinomedica.it/ e come dice la parola stessa prende il nome dalla zona “Torrino” di Roma, per chi non lo sapesse il Torrino è una zona di Roma che si trova vicinissima all’EUR in cui vi abitano diversi calciatori che per ovvie ragione di privacy non posso elencare. Detto questo vi basterà entrare nel sito e cliccare alla vostra sinistra su “Cerca un Famaco“, adesso non bisognerà far altro che scrivere il nome del medicinale per esteso e pigiare sulla lente di ingrandimento, vi apparirà il relativo nomnativo con all’interno tutte le istruzioni che è possibile consultare!

Copyright:
Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987