Scoprire come mettere un preservativo ossia profilattico da Internet…

Scoprire come mettere un preservativo ossia profilattico da Internet
So bene che il mio Blog tratta argomenti prevalentemente informatici o legati alla tecnologia e l’argomento di oggi potrebbe sembrare non attinente alle tematiche pocanzi elencate ma non lo è, infatti tra le infinite utilità che Internet possiede ce n’è una importante che servirà a moltissimi uomini vale a dire scoprire come mettere un preservativo quindi profilattico o anche chiamato condom. Potrà sembrare non bello parlarne ma è mio interesse farlo dato che la maggioranza (NON tutta) degli uomini presente su Internet usa tale mezzo proprio per avere rapporti sessuali promiscui. Sia chiaro, non ho nulla contro chi possiede tale peculiarità anzi è normale che ciò accada ma non potete immaginare quante malattie come l’HIV vengano trasmesse proprio per il mancato uso del profilattico, ciò avviene in particolar modo quando si fanno incontri dal vivo grazie ai Social Network! A te che stai leggendo questa guida e sei un uomo dico una cosa sola: “USA SEMPRE IL PROFILATTICO!” È fondamentale per la tua vita e per quella di chi ti sta intorno! Scongiurare l’insorgenza di malattie come l’HIV penso sia prioritario per tutti noi ecco perchè ti dico che usandolo salverai la tua vita in quanto non contrarrai alcuna malattia e di conseguenza non morirai! Ma veniamo al dunque, come si mette questo fondamentale strumento? Va inserito sul pene in erezione, quest’ultima è la fase in cui l’apparato maschile si irrigidisce diventando duro e assumendo una posizione dritta, qualche istante prima della penetrazione. Non è assolutamente opportuno iniziare il rapporto e poi mettersi il preservativo per prevenire l’eiaculazione non protetta: infatti, le secrezioni rilasciate dal nostro organo riproduttore prima dell’eiaculazione possono contenere sia spermatozoi sia organismi pluricellulari che potrebbero causare malattie a trasmissione sessuale. Per questo per usare in modo corretto il profilatico bisogna metterlo prima dell’inizio della penetrazione.
– Aprire delicatamente la scatola usando la massima cautela per non danneggiare il profilattico contenuto al suo interno.
– Estrarre il preservativo dalla confezione ed eventuale aria imprigionata al suo interno potrebbe causare la rottura dello stesso. Per evitare tale disgrazia agire nel seguente modo: prendere il profilattico per il serbatoio (sarebbe la punta, assomiglia ad un puntino rialzato) e stringerlo fra il dito pollice e l’indice, e posizionare il profilattico sul pene eretto (quindi duro). – Assicurarsi che la parte da srotolare sia all’esterno.
– Continuando a stringere il serbatoio, srotolare il condom prestando la massima attenzione fino a coprire totalmente il pene. Se il profilattico dovesse riavvolgersi durante il rapporto, srotolarlo immediatamente fino alla base del pene.
– Nel caso in cui il profilattico dovesse sfilarsi, estrarre il pene e indossare un nuovo profilattico prima di ricominciare il rapporto.
Dopo aver eiaculato (emesso lo sperma), ritirare con calma il pene dalla cavità umana in cui era stato inserito, prima della scomparsa dell’erezione, tenendo stretto il profilattico. Avvolgere il profilattico usato su carta e gettarlo all’interno di un cestino, mi raccomando non per strada, nè in spiaggia, nè tanto meno in un altro ambiente non idoneo perchè rappresenta una forma di inquinamento, non è igienico per chi cammina e non è piacevole trovarsi un oggetto del genere mentre si passeggia. Vi ricordo infine che è uno strumento che può essere usato solo ed esclusivamente una volta, non si può riutilizzare ma soltanto una volta e basta!

Domande Frequenti (F.A.Q. Frequent Asked Questions)
1)° Domanda: Si può morire di HIV?
1)° Risposta: Certo che sì, purtroppo le aspettative di vita di chi soffre di tale malattia sono bassissime e la morte è certa.
2)° Domanda: Si può trasmettere tramite rapporto orale?
2)° Risposta: In questo caso a rischio è la persona che lo prende, chi lo dà non rischia nulla!
3)° Domanda: Posso ammalarmi di AIDS baciando con la lingua e scambiando la saliva?
3)° Risposta: No, ci si ammala di AIDS se non viene usato il profilattico, se vi è uno scambio di sangue, se i liquidi prodotti dagli apparati riproduttori entrano in contatto fra loro (sperma, secrezioni intime, ecc. ecc.). La saliva contiene tracce microscopiche e debolissime dell’infezione ed è praticamente impossibile ammalarsi in tal modo.
4)° Domanda: Mi ammalerei anch’io se toccassi una persona affetta da tale malattia?
4)° Risposta: Assolutamente no! Toccare una persona malata di AIDS non rappresenta nel modo più assoluto una forma di contagio, ci si può tranquillamente baciare in bocca a patto che non ci siano ferite aperte nella bocca della persona malata, toccare, stringere, massaggiare, parlare e alitare.
5)° Domanda: L’HIV si trasmette con l’alito?
5)° Risposta: Assolutamente no! Se si viene alitati da un soggetto affetto da questa malattia non succede assolutamente nulla!

Copyright:

Guida scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...